Il nuovo calendario per l’imposta di bollo sulle fatture elettroniche (D.M. 4 dicembre 2020)

10 Febbraio, 2021 / Categorie: Senza categoria

Circolare informativa del cliente del 08 febbraio 2021

Si modifica a partire dal 2021 il calendario per il versamento dell’imposta di bollo sulle fatture elettroniche.

A partire dalle fatture emesse da gennaio 2021 il versamento dovrà essere effettuato entro la fine del secondo mese successivo alla fine di ciascun trimestre solare.

Si ricorda che, in presenza di fatture elettroniche correttamente compilate, l’Agenzia delle Entrate mette a disposizione l’importo precalcolato dovuto. Accedendo, infatti, alla sezione Fatture e Corrispettivi, area Consultazione – Fatture elettroniche ed altri dati IVA – Pagamento imposta di bollo, è possibile selezionare il trimestre di riferimento e visualizzare l’importo da pagare. Verificata la correttezza dei dati è possibile generare e stampare il modello F24 oppure inserire l’IBAN per procedere all’addebito automatico in conto corrente.

Calendario dei versamenti

TRIMESTRE

SCADENZA

I trimestre

31 maggio

II trimestre

30 settembre

III trimestre

30 novembre

IV trimestre

28 febbraio (anno successivo)

Resta ferma la possibilità di far slittare il termine di versamento del I e II trimestre se non viene raggiunta la soglia di 250 euro.

I codici tributo da utilizzare sono:

TRIMESTRE

CODICE TRIBUTO

I trimestre

2521

II trimestre

2522

III trimestre

2523

IV trimestre

2524

Le sanzioni devono essere versate con il codice tributo 2525 e gli interessi con il 2526.

Lo Studio rimane a Vostra disposizione per ogni chiarimento ed approfondimento di Vostro interesse.

Cordiali saluti

BM Consulting Service S.r.l.

Scarica la circolare

Share