Proroga dei versamenti

27 Aprile, 2020 / Categorie: Senza categoria

Circolare informativa per il cliente del 15 aprile 2020

PROROGA DEI VERSAMENTI

Per effetto delle novità introdotte dall’art. 18, comma 1, del D.L. n. 23/2020, i versamenti per i mesi di aprile e maggio 2020 sono prorogati al 30 giugno 2020 a condizione che si verifichi una riduzione del “fatturato” nei limiti richiesti dalla norma (vedasi la nostra circolare 42/2020 del 09 aprile 2020). La condizione della riduzione del fatturato non opera per i contribuenti residenti nelle c.d. zone rosse e per le attività economiche maggiormente danneggiate dall’emergenza sanitaria. L’Agenzia delle Entrate, con circolare 9/E del 13 aprile 2020, ha fornito i primi chiarimenti ufficiali.

Premesso che non esiste nessun divieto di effettuare i versamenti nel rispetto delle scadenze originarie (ad esempio il 16 aprile 2020), tale valutazione non può essere dimenticata nel pianificare i versamenti di tributi e contributi che dovranno essere effettuati nel corso del secondo semestre 2020, in quanto al dovuto del primo semestre 2020, dovrà essere “aggiunto” quanto emergerà dai modelli redditi (con tutte le difficoltà di carattere finanziario che questo potrà comportare).

Inoltre, è opportuno rammentare che il comma 9 dell’art. 18 del decreto “Liquidità” prevede una verifica incrociata con INPS, INAIL ed altri enti previdenziali, i quali comunicheranno all’Agenzia delle Entrate i soggetti che si sono avvalsi della sospensione dei versamenti.

Sarà quest’ultima a segnalare i riscontri sui requisiti che davano diritto ad avvalersi della possibilità dell’effettivo differimento.

Lo Studio rimane a Vostra disposizione per ogni chiarimento ed approfondimento di Vostro interesse.

Cordiali saluti

BM Consulting Service S.r.l.

Scarica la circolare

Share